skip to Main Content

Storie di terra e di tradizioni.

Uno dei prodotti italiani d’eccellenza è il vino. Chissà quante storie si possono raccontare attorno alla bevanda più antica del mondo, quanti cantastorie ne hanno narrato le qualità, quanti invece con il nettare degli dei hanno affogato i propri dolori. Anche noi, presi dal desiderio di decantare il vino, ci siamo cimentati nel raccontarlo. La trama: Una vigna di famiglia gestita in modo troppo ambizioso, viene salvata dal fallimento grazie alla riscoperta delle tradizioni e della storia del fondatore.
La sintesi del nostro film “Bianco di Babbudoiu” (In sardo letteralmente il vino bianco di tuo padre), potrebbe essere la storia di centinaia di aziende che prosperano nella penisola.

Ed è l’universalità della storia che ci ha spinto a realizzarlo e ci ha portato molto lontano. (Distribuito in 86 paesi nel mondo)

E’ doveroso spiegare i dettagli. La storia è inventata, ma l’azienda che ci ha ospitato per le riprese del film, no. Si tratta delle Tenute Delogu e il loro vino è davvero eccezionale. Hanno sposato il progetto affiancandoci con il product placement e hanno contribuito al successo della pellicola in Russia e negli Usa. Gli ingredienti apprezzati dal pubblico internazionale sono ovviamente il mare, il sole, i colori, la moda e la buona tavola. Elementi per noi a volte scontati ma che vi garantiamo essere amati a dismisura dagli stranieri. Quindi non ci resta che brindare con un buon vino e immaginare i successi futuri, quelli realizzati dalle realtà Made in Italy, che vedono nella pubblicità e nel cinema la possibilità di allargare i propri orizzonti e i mercati di vendita.
A buon intenditor poche parole!

Guarda il film 

Bianco di Babbudoiu su Prime Video

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
×Close search
Cerca